ALBERTO CRACCO

L’Ing. Alberto Cracco ha una vasta esperienza nel settore dei trasformatori. Un dirigente sempre orientato agli obiettivi prefissati, ha una lunga lista di successi nel campo del commercio e della gestione della produzione dei trasformatori elettrici e nella consulenza aziendale.

Si è laureato in Ingegneria Gestionale, e dopo un MBA ha iniziato a lavorare come Product Manager per una importante multinazionale italiana coinvolta nei processi di automazione e nella potenza elettrica.

Dopo un periodo significativo in un grande gruppo di consulenza, dove ha lavorato come Performance & Business Consultant per imprese multinazionali in diversi settori di mercato, è diventato Sales and Business Development Manager in una importante azienda italiana del settore elettromeccanico.

In quella posizione, in pochissimi anni l’Ing. Alberto Cracco è riuscito a trasformare la società italiana per la quale lavorava in una importante azienda con una presenza globale in Europa, Africa e Medio Oriente.

Con la definizione di una strategia di vendita al di fuori dell’Europa e la creazione di una squadra in grado di seguire i clienti dalla progettazione iniziale al supporto post vendita, Alberto ha trasformato una società orientata al mercato locale in una moderna società, pronta a seguire le tendenze del mercato e ad espandere la sua influenza in tutto il mondo.

Con suo padre, il Sig. Antonio Cracco, Alberto Cracco ora ha fondato la sua azienda, la Westrafo, pronta per nuove sfide e nuove tecnologie. Alberto è attualmente amministratore delegato e direttore commerciale di Westrafo.

ANTONIO CRACCO

Antonio Cracco ha trascorso decenni nel settore dell’elettromeccanica, occupandosi di tutti gli aspetti della produzione e della commercializzazione di trasformatori.

A valle del riconoscimento deli studi in elettrotecnica nel 1968, ha iniziato a lavorare in una importante azienda italiana del settore elettromeccanico come progettista tecnico, diventando presto Responsabile Tecnico.

Nell’arco di pochi anni, la sua competenza e affidabilità gli hanno valso la carica di Direttore Tecnico.

Da allora, ha lavorato come Direttore generale in importanti aziende del settore elettromeccanico, comprese multinazionali e società straniere, prima di essere finalmente nominato presidente del consiglio di amministrazione e  supervisore generale di una realtà italiana importante negli anni 2007-2014.

Il Sig. Cracco ha avuto anche un ruolo importante in ANIE Energia, un’associazione di riferimento nel comparto elettrico italiano che riunisce professionisti del campo elettromeccanico che lavorano insieme per promuovere le imprese e l’innovazione del settore.

Ha ricoperto il ruolo di Presidente del consiglio dei Produttori italiani di trasformatori di distribuzione dal 1986 al 1994, ed è diventato un membro della commissione per le soluzioni di Ricerca e Sviluppo sui Trasformatori dal 1995 al 2006.

Nella sua carriera, il signor Cracco ha ideato e coordinato la produzione di trasformatori fino alla potenza di 63 MVA per innumerevoli aziende in Europa: i prodotti disegnati dai suoi team hanno subito prove di tipo e prove speciali e sono certificati come trasformatori di alta qualità.

Dopo 47 anni nel settore dei trasformatori, il Signor Cracco è pronto ad imbarcarsi in una nuova sfida.

Titolare della quota principale della Westrafo, il signor Cracco attualmente è Presidente e Supervisore tecnico dell’azienda, guidando un team di esperti nel processo di progettazione e produzione di trasformatori di alta qualità e di ultima generazione.